Avere cura di se stessi: Amarsi per amare

Condividi sui Social

Come facciamo a prenderci cura degli altri se non abbiamo cura di noi stessi?

 

Uno dei fattori essenziali per trovare serenità, benessere emotivo e felicità è riuscire a prendersi cura di se stessi.

Avere cura di se, significa pensare ed agire in armonia con quelle che sono le nostre potenzialità, il nostro corpo ed il proprio io.

 

Vivere riuscendo ad amare  se stessi,  rappresenta una grande sfida, una delle avventure più esaltanti e creative della nostra esistenza.

Come abbiamo visto negli articoli precedenti, la felicità è uno stato in cui si decide consapevolmente di accedere. È una ricerca ed una decisione, in linea con la nostra vera essenza.

Pretendere di vivere una vita che non è nostra, appagare solo i bisogni altrui, senza soffermarsi a capire cosa ci faccia stare veramente bene è la scorciatoia verso la disillusione.

Fin dagli antichi greci veniva elogiata l’arte del prendersi cura di se, rendendola quasi un obbligo ed un servizio nei confronti del loro corpo, anima e mente.

Già nell’antichità, nobili arti come la scrittura, l’allenamento e la meditazione, venivano interpretate come strumenti di crescita e miglioramento.

Prendersi cura di se è un vero e proprio impegno quotidiano che non va assolutamente confuso con con diete, centri benessere e fitness. Anche, ma non solo 🙂

 

Per cura, si intende consapevolezza e amore verso la nostra essenza. Riuscendo a non rinnegare le nostre sfaccettatura, ma piuttosto riconoscerle e abbracciarle.

Chi siamo, qual’è il nostro scopo nella vita. Come contribuiamo in questo mondo.

 

Avere cura di se è la strada verso la pura gioia di vivere.

Riuscire a conoscere se stessi e la propria visione ci aiuta ad avere più cura dei nostri progetti e obiettivi, mantenendo alto il nostro grado di consapevolezza e motivazione.

Avere cura di se stessi ci aiuta a creare relazioni più sane e sincere. Dove ogni compromesso è un atto di piena consapevolezza e volontà.

 

Tanto più saremo capaci di prenderci cura di noi, tanto più saremo utili a coloro con i quali abbiamo delle relazioni.

Stare bene è contagioso. La serenità è come una corda tesa che vibra e manda in risonanza le corde emotive di chi ci sta attorno.

Noi abbiamo il Diritto di essere chi siamo. Nel limite della libertà altrui.

 

Abbiamo la possibilità di esprimere le nostre potenzialità e vivere secondo ciò che riteniamo importante.

Questo non significa seguire i propri impulsi ed istinti incondizionatamente. Ma scoprire la nostra essenza senza rinnegarla.

Capire quali sono i nostri punti di forza e utilizzarli al fine di sentirci realizzati.

Ognuno di noi è diverso. Non, dobbiamo imparare assolutamente ad ascoltarci ed ascoltare.

 

Prendersi cura di se, significa riconoscere le proprie esigenze, bisogni e soddisfarli adeguatamente senza imporre il nostro volere ad altri. 

 

Dobbiamo avere cura del nostro tempio; il corpo. Apportando la giusta energia, cibo, movimento e riposo.

E’ importante prendersi cura del proprio aspetto emotivo ed affettivo. Rispettando e riconoscendo le nostre emozioni.

 

Non scordiamoci di ridere, giocare, prenderci del tempo per noi e per stare con chi amiamo.

Non saprai mai quanto tempo ti è rimasto da spendere in questa vita. Quello che non vuoi assolutamente fare è trascurare le persone e le cause a te care

 

Quando parliamo di amore si pensa subito ad un sentimento rivolto ad un’altra persona.

Dimenticando una dimensione essenziale che rappresenta il fondamento dell’amore. L’amore per se stessi

La Società impone metodi educativi volti a reprimere i propri desideri e piaceri. Spesso il giudizio sociale nei confronti di qualcuno che cerca la cura per sè, sfocia in accuse .

Quando ci sentiamo felici e desideriamo qualcosa per noi, nasce il senso di colpa.

Per molti, cura di se, si traduce in egoismo.

Dimenticando che il vero egoista non è chi vive perseguendo il proprio bene, ma colui che impone uno stile di vita o esige che gli altri vivano come piace a lui

Amarsi non è egoismo. È ricercare della propria dimensione, benessere ed Identità

 

Come possiamo dare amore agli altri se non doniamo amore a noi stessi. Come possiamo dare qualcosa che non abbiamo?

 

Se ti rivolgessi ad un coach che non si prende cura di se , come pensi che potrebbe prendersi cura ti te? sarebbe credibile?

 

Pensa a rispondere alle seguenti domande.

 

Cosa significa avere cura per te?

_______________________

 

In questo periodo ti stai prendendo cura di te stesso

_______________________

Come puoi migliorare al massimo la cura di te

_______________________

 

Ama il prossimo come te stesso , 

Matteo 22-39

 

Ci vediamo domani 🙂

Abbi cura di te

 

© 2019 Pura Vida Coaching ! P. IVA 01833230897